data: 17/01/2018 - categoria: INTERVIEWS - commenti: 0

2CHOICE: IL DJ CHE ASCOLTA ALTERNATIVE ROCK

"Reasons To Love You" è il singolo di debutto in Time Records di Marco Bisceglie, in arte 2Choice, 21 anni e tanta voglia di fare sul serio. 
Abbiamo voluto conoscerlo meglio e presentarlo al pubblico nella sua freschezza caratteristica dell'età ma anche nella concretezza che contraddistingue solo chi ama davvero la Musica.

  • Sei giovanissimo! Quando hai capito che la Musica doveva diventare il tuo lavoro?
Oggi molti ragazzi anche più giovani di me riescono a farsi strada, però fa sempre piacere stare in una realtà così grande a soli 20 anni! È solo un punto di inizio, ma voglio subito fare bene! Non c'è mai stato un vero e proprio momento, diciamo che nel 2013 ho lavorato sui primi sequencer, e dopo solo 1 anno (a 16 anni) ho firmato il mio primo contratto discografico. Diciamo che la svolta è avvenuta nel 2016: pubblicai un bootleg di "Sofia", celebre traccia di Alvaro Soler che venne suonato in tutt'Italia. Un risultato che non mi aspettavo, ma che mi ha fatto capire che in questo mondo, con la Musica, potevo dire la mia. Da lì in poi ho cominciato ad avere orari strani, a vedere sempre meno la gente a tal punto da essere un po' emarginato dai colleghi di Roma, perchè credevo veramente nel mio progetto e mi ci sono buttato con anima e corpo (e soprattutto tempo!).
Non ho mai risposto verbalmente a certi scherni, i fatti parlano da soli: mi sono preso una bella rivincita!
  • A quale dj/ producer ti ispiri maggiormente? Chi ascolti nella tua vita privata e qual è il primo artista che ti ha avvicinato alla musica?
Diciamo che non prendo veramente ispirazione daaltri  artisti, ho lavorato in questi anni per affinare il mio sound personale, e cercare di trovare una miscela giusta tra ciò che mi piace e ciò che piace alla gente. Se devo fare due nomi, dico Robin Schulz e Lost Frequencies, ammiro molto Kharfi, giovane talento milanese, e i Zonderling. Sono un ragazzo molto estroverso, ma uso la musica come punto d'incontro tra me e i sentimenti: determinate cose le riesco ad esprimere solo con essa, sono un "freezer" su alcuni punti! Azzarderei, dicendo che prendo ispirazione da me stesso, da quello che mi passa per la testa in ogni singolo momento. Non si direbbe, ma nella mia vita privata ascolto pochissima EDM: i miei generi preferiti infatti sono il pop e l'alternative rock, quindi se devo far due nomi anche qui dico Justin Timberlake, il mio artista preferito in assoluto, e i Muse. Sono fantastici! Diciamo che sono tanti gli artisti che mi hanno avvicinato alla musica, per fare qualche nome metto Maximals, Kharfi, Danko e ANGEMI. Con quest'ultimo non ho più un buon rapporto a livello personale, ma tempo fa mi diede un qualcosa che mi ha spinto a farmi breccia in questo mondo veramente difficile.
  • Cosa ci vuoi raccontare sul tuo singolo di debutto con Time Records, "Reasons To Love You"?
Ricordo ancora la prima bozza come se fosse ieri: uscii con degli amici e come al mio solito, al rientro a casa cominciai a fischiettare qualche melodia qua e là: il fischio del ritornello è uscito puramente per caso! Appena mi sono accorto che poteva funzionare, cominciai a correre verso casa e passai tutta la notte davanti al sequencer. Alle 5.30 di mattina, chiamai un mio amico, fortunatamente sveglio, attaccai l'Aux nella sua macchina e gliela feci sentire. Mi piaceva davvero! Fino a giugno poi dedicai tutto il tempo possibile alla traccia cercando di farla funzionare al meglio e la mandai agli A/R di Time Records... ed eccoci qua! Non mi sarei mai aspettato che questo singolo potesse andar così bene, tanto da essere recensio positivamente anche dall'Eurovision Ceco grazie al talentuoso Jakub Ondra, che ha prestato la voce al brano. Sono contentissimo, e sento che questa traccia ha le potenzialità per farmi fare un piccolo passo in avanti, ma sempre con i piedi per terra!
C'è ancora tanta strada da fare, ma so che posso farcela!
  • Quali sono i tuoi programmi per il 2018?
Questo 2018 è partito in una maniera che mai sarei aspettato. Da adesso in poi si lavora a testa bassa, cercando di far uscire prodotti di qualità e soprattutto "catchy", così che la gente possa canticchiare in giro le mie produzioni! Con "Reasons To Love You" sembra funzionare, speriamo che in futuro succeda qualcosa che mi possa cambiare la vita seriamente! Ma ripeto, si lavora seriamente, ancorati alla realtà e con tanta, tanta passione. Un progetto a lungo termine che ho è comunque quello di poter produrre artisti del momento. In un futuro mi piacerebbe tantissimo lavorare con i big della scena nazionale, come hanno fatto Merk & Kremont o Lush & Simon: la musica è variegata, riesco ad essere molto versatile, quindi spero con tutto il cuore di raggiungere anche questo risultato!

Te lo auguriamo anche noi!

Tags: 2Choice Reasons To Love You Musica Time Records

LASCIA UN COMMENTO